• Home
  • Fujifilm e Unseen presentano: Dipingere con la luce, di Liz Nielsen

Torna in alto

Fujifilm e Unseen presentano: Dipingere con la luce, di Liz Nielsen

L'approccio unico alla fotografia di Liz Nielsen si concentra sull'elaborazione tradizionale nella camera oscura a colori analogici. Qui espone direttamente la carta fotografica a diverse sorgenti di luce, facendo emergere dipinti astratti di luce. I dipinti sembrano provenire da altri universi e pertanto creano "Panorami interdimensionali”, che poi è il nome della sua nuova serie.

"Mi piace lavorare in questo modo, direttamente sulla carta con la luce, in un momento in cui la fotografia è ormai passata al regno digitale. Posso creare un negativo da qualsiasi cosa; la luce si muove attraverso o attorno", afferma l'artista. "Si tratta di pianificare il risultato finale e di trovare la via per realizzarlo. Recentemente ho utilizzato scatti negativi anche su pellicola."

Seguite il processo dalla sua camera oscura di New York alla sede di Fujifilm Manufacturing a Tilburg, e ammirate il lavoro finale presentato a Unseen Amsterdam 2019. Qui l'artista ha fornito informazioni interessanti durante la presentazione speciale dell'artista, spiegando come utilizza la carta fotografica per creare fotogrammi a contatto 1:1 e perché la luce, l'oscurità e la materialità sono aspetti essenziali del suo lavoro.

Guardate il video: https://www.youtube.com/watch?v=ZrYkNxr6Nhc